STORIA

STORIA DELLA COOPERATIVA


1970
Ad Urbana, verso la fine degli anni sessanta, c'è la necessità di un nuovo servizio: raccogliere il latte appena munto da vendere poi casa per casa. Viene quindi chiesto ad un giovane del posto, munito di patente, se volesse iniziare questo mestiere. Inizia qui il nuovo lavoro del giovane Tognetti Benvenuto "detto Toni", quello che poi sara’ il fondatore e presidente della COOPERATIVA AGRICOLA VENETA.

Primo giorno di raccolta
70 litri fu la prima raccolta, poichè ogni contadino prima metteva da parte il latte per la sua famiglia e poi vendeva il surplus, vale a dire 2 o 3 litri al giorno.
Dopo qualche anno i litri arrivarono a 7000 e quindi vi fu la necessità di salvaguardare la freschezza del latte; nacque proprio in questo perido (1973 circa) il nuovo “centro di raccolta” presso la Villa Capodivacca di Urbana, storica sede fino agli anni '80.
Proprio in questo periodo nasce l'idea di vendere il latte confezionato. Parte così la prima vendita "porta a porta" e successivamente negli "spacci", i primi punti vendita in cui conferivano tutti i prodotti derivati dal latte raccolto.

Evoluzione ed Espansione
Nasce il marchio COOMERLAT "il buon latte delle nostre stalle..." e vengono a crearsi le basi per la cooperazione lattiero-casearia con le cooperative del veneto. I soci passarono da alcune decine fino a quasi 1000, partecipando alle prime assemblee infuocate per determinare il prezzo del latte che poi fortunatamente finivano a formaggio e vino.
Siamo agli inizi degli anni '80 ed il vecchio centro di raccolta è troppo piccolo per la portata di latte del periodo. Dunque ne viene costruito uno nuovo a Montagnana che resterà come sede fino al 2012. I punti vendita sparsi nel territorio tra quattro province diventano dieci.
Nascono in questo periodo le collaborazioni con altre cooperative per il conferimento di latte e la produzione di prodotti in conto lavorazione e nasce l'idea di produrre direttamente per garantire una filiera breve ed una qualità elevata ma per il momento rimaneva solo un'idea.
Negli anni '90 e 2000 il boom economico donerà le energie necessarie alla cooperativa per portarsi verso altre strade congelando per il momento l'idea del minicaseificio fino al 2010.

Caseificio Mucca Verde
Nel Marzo 2012 nasce ad Urbana il caseificio "MUCCA VERDE" come nuovo centro di raccolta e nuova sede aziendale, per la lavorazione in maniera del tutto artigianale del latte delle migliori stalle. Viene anche inserito lo spaccio, che con l'ampia vetrata permette di vedere tra i vapori tutte le fasi della lavorazione. Il fine è quello di portare sulle nostre tavole un prodotto FRESCHISSIMO, DI LATTE LOCALE A KM 0.
created by